Warning: unlink(/tmp/custom-XXr2kM.tmp): No such file or directory in /home/customer/www/terredelbassofeltrino.it/public_html/wp-admin/includes/class-wp-filesystem-ftpext.php on line 139
SOTTOCOPERTA3 | Terre del Basso Feltrino
Caricamento Eventi


SottoCoperta3
Un festival di storie online per scaldare i cuori
4 appuntamenti il martedì e la domenica alle 18:00 con letture, narrazioni e teatro di figura per bambini, ragazzi, famiglie
e 2 spettacoli serali per giovani e adulti.
Una produzione di Leggere per Leggere, Maga Camaja, Armadio delle storie a colori con il sostegno dei Comuni e delle Biblioteche di Asolo, Alano di Piave e Quero Vas, Conegliano, Istrana, Limana, Piove di Sacco, Ponte Nelle Alpi, Sedico, Sospirolo, Trevignano, Valdobbiadene, Volpago del Montello.
.
Il programma:
.
Martedì 16 febbraio 2021 ore 18:00
STORIE DI LUPI Carnevale con Alberto De Bastiani.
Burattini e Pupazzi realizzati da Michele Callegher e Jimmi Davies
Poveri lupi, bastonati e maltrattati sempre affamati ed evitati da tutti.
Ma sono proprio così cattivi? Fanno così paura? Di sicuro non sono molto fortunati. Vi ricordate di quel lupo che bussò alla porta dei tre porcellini?
Poverino. E di quello che incontrò nel bosco Cappuccetto Rosso? Brutta giornata quella… Ma finalmente anche il lupo potrà dire la sua, raccontarci queste storie in prima persona, darci la sua versione dei fatti.
Burattini, pupazzi, narrazione e musica dal vivo sono gli ingredienti usati per raccontare due famose favole e parlare in modo semplice e divertente di rispetto della diversità.
Famiglie, bambini dai 5 anni.
.
Domenica 21 febbraio 2021 ore 18:00
FIABE E RIME PER RIDERE Letture e rime con Pino Costalunga
Un incontro all’insegna del divertimento e del gioco con Pino Costalunga, che proporrà giochi linguistici, trovate fantastiche, fiabe e rime di autori per ragazzi – e anche sue! – in un incontro all’insegnadella leggerezza e del godimento non solo della pancia, ma anche del cuore e del cervello.
Famiglie, bimbi dai 6 anni.
.
Domenica 28 febbraio 2021 ore 18:00
STRAPAZZAMI UNA STORIA Lettura e narrazione musicata con Margherita Piccin e Michele Athos Guidi.
Le letture ad alta voce, interpretate dagli attori Margherita &Michele, si ispirano alle favole classiche ed ai temi in esse contenute. Sono raccontate da un personaggio in costume che assieme al suo amico musicista, ama uscire dal suo mondo incantato per portare la sua versione ‘strapazzata’ delle favole da tutti conosciute. Proprio per questo le letture si ispirano alle favole classiche, ma sono sempre in continua trasformazione, condite dalla bizzarra quotidianità della vita reale.
Famiglie, bimbi dai 5 anni.
.
Domenica 7 Marzo 2021 ore 18:00
STORIE SOTTOCOPERTA con Carlo Corsini e Simone Carnielli
Un viaggio fantastico tra fiabe, racconti e tradizioni di posti vicini o posti lontani, storie affascinanti in cui potersi immedesimare. Tante storie allegre e divertenti per scoprire quanto è grande e magico il mondo. Personaggi improbabili, divertenti, assurdi che rispecchiano un mondo fantastico ma non così distante dalla realtà.
Famiglie, bimbi dai 5 anni.
.
Lunedì 8 marzo 2021 ore 21:00
IL CORPO CHE PARLA con La luna al Guinzaglio, di Trieste
Dall’omonimo libro di Gioia Battista, per la regia di Elisa Risigari. Interprete: Martina Boldarin. Discriminazioni e violenze sono spesso un problema culturale, dovuto molte volte a pregiudizi e stereotipi. Vi vogliamo presentare una lettura spettacolo, nonostante tutto, che difende l’amore. Quello vero. Per la vita. Quell’amore che non si deve mai associare alla parola “troppo”. Perché il “troppo amore” non è già più amore, ma una distorsione. Senza pietismi o piagnistei, senza guerre rancorose, senza aggiungere violenza a violenza ma nell’incredulità di chi ama e non sa capacitarsi che la massima privazione, quella della vita, possa avvenire proprio per mano di chi diceva di amare. Uno spettacolo
poetico, delicato e forte allo stesso tempo, perché contrappone in ogni sua piega, fra ricordi e sogni infranti, la pienezza di una giovane vita, che ormai non è più vita. E lo sguardo dolce e, incredibilmente, ancora innamorato, della protagonista va a scoprire a poco a poco quanto le è successo. Essere trattati come spazzatura. Diventare spazzatura. Un paradosso. “Eppure lui diceva di amarmi”.
Il progetto nasce in occasione della prima edizione del premio di drammaturgia «Anima e corpo del personaggio femminile» dedicato ad Adriana Monzani e indetto dall’Associazione Candoni.
Pubblico adulto
.
Sabato13 Marzo 2021 ore 21:00
LA CITTÀ DELLA GIOIA con Erica Boschiero e Sergio Marchesini.
Il 2020 si apre con le distese ancora fumanti dei milioni di ettari di foreste siberiane, amazzoniche e australiane andati in fumo a causa del surriscaldamento globale e continua con una delle peggiori pandemie degli ultimi decenni, che in poche settimane ha messo e continua a mettere in ginocchio le popolazioni dell’intero pianeta, soprattutto le più fragili. L’impronta ecologica umana continua a
crescere, impedendo al pianeta di rigenerare le risorse depredate per mantenere un sistema di produzione e di consumo basato sullo sfruttamento del suolo, di animali, piante e degli stessi esseri umani. Mai come adesso questo sistema mostra chiaramente le sue crepe, lasciando intravedere la possibilità di un paradigma diverso, che si nutre di interdipendenza, empatia, rispetto della diversità, della fragilità e della ricchezza del nostro pianeta. Nella costruzione di questo nuovo paradigma, anche il rapporto tra uomo e donna vive una trasformazione importante, dolorosa, che richiede nuove forme di riconoscimento reciproco e condivisione e un superamento della logica del potere e della forza.
Da sempre gli artisti hanno colto i cambiamenti in cui erano immersi, hanno dato loro voce, dipingendo scenari, indicando differenti punti di vista. Le canzoni ne sono un esempio essenziale: sono ritratti, fari puntati sulle storie, quelle grandi così come quelle dimenticate, raccontano l’intimità del singolo, la inseriscono in un contesto collettivo che cambia, a volte diventano inni per le moltitudini.
Erica Boschiero e Sergio Marchesini ci accompagnano in un viaggio intenso e delicato attraverso ciò che siamo stati, che siamo e potremo essere come individui e come società, nelle nostre contraddizioni, nelle nostre relazioni, fino alle tensioni più universali e collettive.
Evento musicale per tutti.
.

*** Per partecipare è necessario chiedere il link per la diretta alla
Biblioteca di Alano di Piave
0439.778718
biblioteca.alano@feltrino.bl.it


Una proposta delle Biblioteche di Alano di Piave e Quero Vas con le Biblioteche di Asolo, Conegliano, Istrana, Limana, Piove di Sacco, Ponte Nelle Alpi, Sedico, Sospirolo, Trevignano, Valdobbiadene, Volpago del Montello. Una produzione di Leggere per Leggere, Maga Camaja, Armadio delle storie a colori.

Dettagli

Inizio:
Febbraio 16 @ 6:00 pm
Fine:
Marzo 13 @ 10:30 pm

Organizzatore

Biblioteche di Alano di Piave e Quero Vas – Unione Sette Ville
Telefono:
0439787097-0439780270 - 0439778718

Luogo

ONLINE
Vai alla barra degli strumenti