Monte Cornella visto da cilladon


L’Osservatorio sul Monte Cornella fu uno dei baluardi più importanti a difesa di Quero e Alano durante la Grande Guerra.
Oggi quello che resta di questo presidio è raggiungibile e visitabile attraverso una bella passeggiata che collega il centro di Quero all’Osservatorio del Cornella. Partendo da Quero si seguono le indicazioni e si segue la strada asfaltata fino alla località Casette Rosse. Questo affascinante e misterioso luogo fu a partire dagli anni ’40 il museo a cielo aperto di un antiquario veneto, conosciuto a Quero come il prof. Breccia. L’intenzione iniziale di Breccia era di creare un vero parco monumentale, costituito principalmente da installazioni e architetture bizzarre. Ancora oggi sono visibili le spoglie, purtroppo in evidente stato di abbandono, di questa sua originale e poetica visione. Dalle Casette Rosse si segue il sentiero in salita e in un’ora di cammino si arriva alla cima del Monte Cornella. In vetta è possibile visitare l’osservatorio militare e due monumenti dedicati ai sottotenenti decorati con la medaglia d’Argento al Valor Militare. Da un punto di vista puramente paesaggistico, il panorama che si gode dalla vetta del Monte Cornella sulla pianura circostante è assolutamente spettacolare.